CHI SIAMO      MANIFESTO      10 PROPOSTE      INCONTRI      PARTECIPA


      via ITALIA è un’associazione di persone, formata da Sindaci, Consiglieri, Imprenditori, lavoratori, persone di ogni età che, in vari modi e sotto vari aspetti, hanno sentito il dovere e la responsabilità di porsi a disposizione per il proprio Paese e le generazioni future per un’Italia migliore.

      via ITALIA si basa sui principi del merito, competenza, responsabilità, libertà, trasparenza decisionale e informativa, sussidiarietà, per promuovere e favorire:

  • la concorrenza e le liberalizzazioni nei servizi e nel sistema formativo;
  • le tante potenzialità degli italiani;
  • l’eliminazione i conflitti d’interesse;
  • una reale politica di sostegno del lavoro e delle imprese;
  • libertà e liberalizzazione l’informazione;
  • prospettive e fiducia agli esclusi;
  • proporre, sostenere e mettere in atto tutte le azioni necessarie contro corruzione, favoritismi, privilegi, sprechi, monopoli, l’eccesso e l’abuso di burocrazia, la visione punitiva nei confronti della cultura d’impresa;
  • ruolo di primo piano in Europa all’Italia;
  • la sicurezza pubblica, certezza normativa e giuridica;
  • un giusto e sostenibile welfare;
  • l’armonia sociale, oggi gravemente e pericolosamente minata, aperta e solidale;
  • il rispetto dell’ambiente, del territorio e del patrimonio culturale;
  • politiche attive di sostegno per la famiglia e natalità;
  • a tutti un'istruzione di qualità e basi l’organizzazione di scuola, università e ricerca sul merito di docenti, ricercatori e concorrenza tra istituti.


       via ITALIA è fortemente consapevole che solo come forte membro dell’Europa, il nostro paese può affrontare le vere grandi sfide del nostro tempo quali i cambiamenti climatici, il terrorismo, le migrazioni, l’avanzamento tecnologico, la ricerca, soprattutto quella svolta nel campo della genetica, la gestione della globalizzazione, compresa una nuova visione dell’Europa stessa.

       via ITALIA è un luogo aperto, plurale, non ideologico, non identitario, e questo può avvenire solo dall’unione delle energie e dagli apporti di idee provenienti da più fonti, dal pluralismo culturale, sociale e politico.

Non esistono soluzioni di destra, di centro, o di sinistra; esistono soluzioni valide e basta, quelle realmente e concretamente utili al paese.


Il nome ‘via ITALIA’

      La via è il primo luogo d’incontro e dialogo; la via che percorriamo ogni giorno per andare al lavoro, dove incontriamo gli amici, le persone. La via che percorriamo con la famiglia, lungo la quale alziamo le saracinesche delle nostre attività, il tragitto percorso dagli studenti, dagli imprenditori, dai lavoratori, dai professionisti, dagli anziani, dai più deboli, dagli immigrati e dalle persone che si sentono escluse.

      E’ da qui che vogliamo partire, dalle nostre città.

      Vogliamo percorrere un cammino fatto di incontri, di confronti, di ascolto e di condivisione con gli abitanti della nostra via, del nostro quartiere, del nostro territorio. Vogliamo percorrere insieme una via che offra a noi stessi e alle prossime generazioni, un futuro ben diverso da quello che si prospetta.

      Vogliamo creare e percorrere via ITALIA, iniziando dalle nostre città, una via che ci porti ad avere un'altra Italia, più giusta e di cui essere fieri.


Per maggiori informazioni, scarica il Documento Informativo di via ITALIA;
.